/ / Dysbacteriosis della vagina: come e perché appare?

Dysbacteriosis della vagina: come e perché appare?

Dysbacteriosis della vagina fino ad oggiÈ considerato un problema abbastanza comune con cui ogni rappresentante del gentil sesso si incontra almeno una volta nella vita. È caratterizzato da un disturbo della microflora vaginale, in cui si osserva una moltiplicazione intensiva di agenti patogeni e una significativa riduzione del contenuto di batteri benefici. Sfortunatamente, non è sempre facile fare una diagnosi del genere, poiché molto spesso la disbiosi si verifica senza sintomi visibili.

Dysbacteriosis della vagina: cause

Esistono molti fattori diversi che possono causare un'interruzione della composizione della microflora. Qui ci sono i più comuni di loro:

  • Fallimenti di background ormonale - si presentano nelle malattiesistema endocrino, così come in violazione del mensile, dopo l'aborto o il parto, con vita sessuale irregolare, così come durante la menopausa o la pubertà.
  • Sottoraffreddamento del corpo, in quanto porta a una diminuzione dei livelli sia generali che locali di difesa immunitaria, che impedisce al corpo di sopprimere lo sviluppo di microrganismi patogeni.
  • Malattie infettive o infiammatorie degli organi pelvici.
  • Malattie infettive che vengono trasmesse da un partner durante il rapporto sessuale.
  • Trattamento di qualsiasi malattia con antibiotici.
  • Trascurare le regole di igiene intima personale.
  • Forti cambiamenti climatici - anzi, molto spesso la disbiosi inizia a svilupparsi durante i viaggi in altri paesi con condizioni meteorologiche inusuali.
  • Dysbacteriosis dell'intestino - il fatto è che lo stato della microflora della vagina è collegato con l'ambiente interno dell'organismo.
  • Uso improprio dei tamponi. Va ricordato che il tampone deve essere cambiato ogni due ore, indipendentemente dalla quantità di escrementi.

Dysbacteriosis della vagina: segni

Come già accennato, il più delle volte una tale malattiaè nascosto, ei suoi sintomi sono così insignificanti che le donne non prestano loro attenzione. Ad esempio, se la microflora è disturbata, la quantità di secrezioni aumenta, acquisiscono una tonalità giallastra e in alcuni casi hanno un odore sgradevole. A volte, al contrario, i pazienti lamentano una grave secchezza nei genitali. Come per tutti gli altri sintomi, sono direttamente correlati alle complicazioni - infiammazione, infezione fungina e batterica. In alcuni casi, la malattia può diffondersi al sistema urinario.

Dysbacteriosis della vagina: trattamento

Metodi di trattamento della disbiosi possono determinaresolo un dottore. Prima di tutto, è necessario scoprire la causa di tale stato e liquidarlo. Ad esempio, se la disbiosi è emersa come conseguenza di un'infezione sessuale, a un paziente con una donna viene prescritto un ciclo di trattamento antibiotico. Inoltre, usano speciali tamponi, lozioni e bagni con agenti antisettici che eliminano la microflora patogena.

Dopo la rimozione degli agenti patogeniè necessario cominciare a restaurare la normale microflora. A tale scopo vengono utilizzati farmaci che modulano e stimolano l'attività del sistema immunitario del corpo.

Tipicamente, il trattamento della disbiosi vaginale dura circa un mese, ma questi tempi variano a seconda dell'estensione della lesione e della presenza di malattie concomitanti.

Anche dopo il trattamento, c'è il rischio dimalattia, specialmente se la causa della disbiosi non è stata trovata. In questo caso, il paziente deve visitare il ginecologo curante ogni tre mesi per un altro anno. Durante le consultazioni, l'esame e la consegna dei test saranno condotti per prevenire lo sviluppo di nuove malattie nel tempo. Inoltre, il trattamento della disbiosi è molto più facile e più efficace se può essere rilevato nelle fasi iniziali.

</ p>>
Leggi di più: