/ / Cistite e compresse

Trattamento e compresse di cistite

Cistite - infiammazione della mucosa urinariala bolla. La malattia è più comune nella metà femminile. La cistite è divisa in cronica e acuta. Cistite acuta, il più delle volte, si verifica dopo l'ipotermia. I suoi sintomi principali sono dolore addominale inferiore e secrezione purulenta nelle urine. A volte la cistite acuta scompare in pochi giorni, ma, in presenza di adenoma prostatico e altre malattie simili, anche con l'inizio tempestivo del trattamento dura fino a due settimane. L'aspetto cronico si verifica a causa di un trattamento improprio dell'acuto, in cui l'intera mucosa della vescica è influenzata dall'infiammazione. I sintomi della cistite cronica sono gli stessi di quelli acuti.

Dopo aver capito che hai la cistite acutail trattamento dovrebbe iniziare con i rimedi popolari, che includono il tè caldo con il latte, le infusioni di erbe (camomilla, erba di San Giovanni, ecc.). Per la cistite acuta, il trattamento e le pillole devono essere selezionati correttamente, per evitare la comparsa di un aspetto cronico. Pertanto, è meglio, dopo aver scoperto la malattia, vedere un urologo e ottenere una consultazione dettagliata sulla scelta dei farmaci e sul metodo di trattamento.

Ci sono momenti in cui non vi è alcuna possibilità di visitarespecialista, e il dolore sta diventando più intollerante. La migliore via d'uscita da questa situazione è prendere le compresse. Per alleviare il dolore causato da cistite acuta, si dovrebbe prendere un no-shpa, che è consigliato più volte al giorno per 1-2 compresse. Un buon rimedio è la fitosilina, che dovrebbe essere presa rigorosamente secondo le istruzioni. Oltre ai prodotti elencati, il chetonal e il monural sono buoni analgesici per la cistite acuta. L'assunzione di queste compresse è facilmente tollerata e risolta anche durante la gravidanza. Inoltre, se somministrati correttamente, non causano effetti collaterali e l'effetto si manifesta dopo 1 compressa. Se si dispone di trattamento cistite cronica e compresse a casa può solo aiutare per un breve periodo, rendendo più facile sentire il dolore. In forma cronica si raccomanda di assumere no-shpa, cistifellea e fitolisi. È impossibile recuperare completamente dalla cistite cronica con l'aiuto di questi medicinali, quindi è meglio contattare uno specialista che prescriverà un ciclo di trattamento.

Per sbarazzarsi delle terapie della cistitesono selezionati e condotti esclusivamente sotto la guida di un medico. Questi includono il trattamento laser, la magnetoterapia, l'uso di farmaci e altri. Inoltre, nella cistite cronica, il trattamento e le compresse possono essere costituiti da agenti quali il prednisolone, l'idrocortisone, l'uso della terapia con eparina, che includono la terapia per infusione e l'instillazione. Inoltre, spesso usato droghe di argento, olio di olivello spinoso, olio di vaselina, dibuzolo linimento, olio di pesce e metiluracile.

In medicina, i casi sono molto comunitrattamento cistite interstiziale e compresse, che comprendono fisioterapia (diatermia, ultrasuoni, stimolazione elettrica, elettroforesi), analgesici procaina del blocco (meloxicam, levomethadone, metamizol, diclofenac ecc), antistaminici (loratadina, Suprastinum e prednisolone ) anidepressantov (amitriptilina e doxepin) e gli antagonisti (ranitidina, cimetidina, famotidina). Spesso questa forma di cistite porta a un intervento chirurgico, quando è la necessità di iletsioplastiki, nefrostomia unilaterale e ureteroanastomoza.

Per evitare gravi conseguenze quandoun sintomo di cistite è consigliato immediatamente per vedere un medico. Lo specialista aiuterà a studiare il grado della malattia e prescriverà il giusto trattamento che aiuterà a curare la cistite nel più breve tempo ed efficacemente.

</ p>>
Leggi di più: