/ / Suzuki Skywave 400: specifiche tecniche, recensioni, foto

Suzuki Skywave 400: specifiche tecniche, recensioni, foto

Maxi-Suzuki Skywave 400 giapponese (foto di luisono posti sulla pagina) - questo è un moderno mezzo di trasporto in una metropoli. L'auto è inferiore nella manovrabilità alle moto veloci con motori 125 cc / cm, ma il livello di comfort dello scooter è molto più alto. Suzuki Skywave 400 è un analogo completo del modello Honda Silver Wing 400, se si considerano questi due scooter in termini di parametri tecnici. La differenza è osservata sul motore: il "Silver" ha due cilindri e "Suzuki" è equipaggiato con un motore monocilindrico.

suzuki skywave 400

Suzuki Skywave 400: specifiche

Modello "Skyway 400": questo è l'unico maxi-scanner giapponese, prodotto con quattro tipi di corpo. Le modifiche sono indicate dai numeri 41, 42, 43, 44.

  • Cassa 41 (prodotta dal 1998) - senza tachimetro, con un faro anteriore, un piccolo vano bagagli, iniezione del carburatore.
  • Corpo 42 (versione dal 2000) - mancanza di un tachimetro, un faro anteriore, un grande bagagliaio, due piccoli cassetti portaoggetti, un carburatore.
  • Caso 43 (prodotto dal 2002) - iniezione iniettore, due fari, contagiri, freno combinato.
  • Cassa 44 (prodotta dal 2006) - iniettore, due fari, carenatura, contagiri, un grande cassetto portaoggetti e due baule volumetrico piccolo, freno combinato.

Parametri generali e di peso:

  • lunghezza dello scooter - 2270 mm;
  • l'altezza lungo la linea del timone è di 1385 mm;
  • Altezza del sedile - 710 mm;
  • larghezza - 760 mm;
  • capacità del serbatoio della benzina - 12 litri;
  • scooter a peso secco - 150 kg;
  • consumo di carburante per 100 km - 3 litri;

Suzuki Skywave 400 caratteristiche

Modello Suzuki Skywave 400 (per il mercato europeonome Burgman) viene rilasciato dal 1998 ad oggi in diverse versioni. Durante l'intero periodo di produzione, lo scooter ha passato due volte il restyling. L'ammodernamento riguardava principalmente la guardia anteriore, la marcia, i freni e le apparecchiature elettriche. Il motore non è stato aggiornato, in quanto i suoi parametri erano impeccabili e non lasciava molto a desiderare.

centrale elettrica

Il motore Suzuki Skywave 400 è un'unità ben bilanciata, la sua potenza contenuta trasforma uno scooter in una navetta a due ruote, trascinandosi silenziosamente lungo le grandi autostrade cittadine.

  • tipo di motore - a quattro tempi, monocilindrico;
  • carburante - benzina ad alto numero di ottano AI 95;
  • potenza - 33 litri. a. a una velocità di 1400 rpm;
  • torsione della coppia - 35 nuovi tonometri, a 1300 rpm;
  • meccanismo di distribuzione del gas (GRM) - due alberi, quattro valvole;
  • guidare fino alla ruota posteriore - CVT.

suzuki skywave 400 specifiche

Motor Suzuki Skywave 400, le cui caratteristichecompleto di un cambio di trasmissione variatore abbastanza approfondito, consente di sviluppare una velocità fino a 120 chilometri all'ora. Tuttavia, il produttore non consiglia di utilizzare la macchina ad alte velocità. Non esiste uno "scooter da corsa". Ruote relativamente piccole hanno paura delle irregolarità, lo scooter può lanciare e quindi ci sarà un pattino.

telaio

Entrambe le sospensioni scooter, la sua base allungata, angolopartenza della ruota anteriore - tutto è progettato per una guida stabile su una strada piana con una superficie dura. Le ruote da 13 pollici assicurano una corsa morbida e il tiraggio regolare del motore: il movimento senza strappi a velocità che vanno da 28 a 100 chilometri all'ora. La sospensione anteriore è unipolare, con un'efficace ammortizzazione della leva e ammortizzatore di vibrazioni. Il meccanismo è collegato alla molla di rinforzo. Sospensione posteriore - braccio corto a cerniera con monoammortizzatore regolabile. A causa del basso centro di gravità dello scooter è stabile sul percorso, passa costantemente attraverso le curve. Tuttavia, nelle curve a raggio ridotto, la macchina deve ridurre la velocità, poiché la parte inferiore dello scafo può colpire l'asfalto quando è inclinato eccessivamente. Colpisce insufficiente altezza libera dal suolo.

comfort

Il modello Suzuki Skywave 400 è dotato di un morbidodoppia sede, a base di riempitivo poliuretanico. Il sedile è rinforzato con molle in acciaio per mantenere la forma e dare elasticità. La configurazione è complicata, il sedile per il passeggero è inferiore a quello del conducente, tuttavia i viaggi a breve distanza lasciano un'impressione di comfort favorevole.

Sulla comodità di atterraggio ed ergonomia "Skyway"è al primo posto tra tutti gli scooter e le moto giapponesi. Tuttavia, l'adattamento della macchina al consumatore giapponese è sentito, tutto è come se fosse calcolato per un piccolo aumento. Un uomo sopra i 180 centimetri si siede sullo scooter con qualche incertezza. Tuttavia, in breve tempo puoi abituarti ai parametri del sedile, del pavimento e della pedana.

suzuki skywave 400 recensioni

"Skyway 400" è dotato di un vento bassovetro, che protegge efficacemente dal vento di testa e persino dalla pioggia. L'angolo di inclinazione del modulo trasparente è calcolato in modo tale che il contro vento si muova attorno ad esso e si crea un airbag. Il motociclista e il passeggero sono quindi in una sorta di "zona morta" e si sentono abbastanza bene.

dispositivi

Maksiiskuter "Skyway Suzuki 400" è dotato diun pannello moderno con un set di sensori digitali. Su una linea ci sono quadranti circolari di un tachimetro e un tachimetro, due indici compatti si trovano nelle vicinanze: un livello di carburante e la temperatura di riscaldamento del motore. Sotto, al centro, è incorporato il blocco dell'accensione. Il cruscotto è rigorosamente simmetrico, ci sono due piccoli buzzer ai bordi, che emettono un segnale acustico in caso di malfunzionamento del motore o di altre situazioni anomale associate al telaio. Oltre all'apparizione di un segnale acustico, la spia rossa sul cruscotto si accende.

suzuki skywave 400 foto

Opinione del cliente

Proprietari del maxi-skater Suzuki Skywave 400, recensioniche sono generalmente positivi, si noti prima di tutto le sensazioni confortevoli quando si guida su strade con una superficie uniforme, un funzionamento regolare e un funzionamento del motore non udibile. Tuttavia, tutti gli acquirenti concordano sul fatto che sulla strada con dislivelli il livello di comfort è significativamente ridotto. La ruota anteriore trasmette gli impulsi attraverso il volante, il che rende difficile il funzionamento dello scooter. E la sospensione posteriore getta il passeggero, e questo accade in modo caotico. Per evitare di scuotere, devi ridurre al minimo la velocità e muoverti, circondando accuratamente cumuli e irregolarità.

Altrimenti, i proprietari non vedono alcuna mancanza. La potenza del motore è più che sufficiente, la sua accelerazione rende possibile fare un sobbalzo se necessario e andare avanti se la situazione stradale lo richiede. O, al contrario, in tempo per fermarsi, il vantaggio dei freni a disco ventilati è molto efficiente.

</ p>>
Leggi di più: